Record di volontari per la Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Alcune volontarie della IFRC in Mongolia – Foto della Mongolian Red Cross Society

Quest’anno centinaia di migliaia di nuovi volontari in tutto il mondo si sono uniti alla loro Società Nazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, fornendo un supporto vitale alle loro comunità locali durante la pandemia da Covid-19. L’organizzazione internazionale ha registrato un generale incremento delle adesioni rispetto agli anni passati, riportando i numeri più significativi presso la Croce Rossa Americana (78.000 nuovi iscritti), la Croce Rossa Italiana (quasi 60.000 nuovi iscritti nell’ambito dell’iniziativa “Il tempo della Gentilezza”), la Croce Rossa Olandese (48.000 nuovi iscritti all’interno della rete di aiuto cittadina Ready2Help) e presso la Croce Rossa Kenyota (35.000 nuovi iscritti).

Volontari di nuova e lunga data hanno dedicato il loro tempo ad attività di sostegno in risposta alla crisi generata dal Covid-19, come: consegnare cibo e medicinali, accompagnare pazienti nelle strutture sanitarie, aiutare con il sistema di testing e contact tracing, fornire supporto psicologico a persone vulnerabili o in quarantena, distribuire dispositivi di protezione personale e fornire informazioni mediche accurate e affidabili alle loro comunità. Tutto ciò mentre in molti paesi del mondo avevano a che fare con centinaia di altri disastri.

Persone di tutte le età e backgrounds: insegnanti, genitori, infermieri, studenti, banchieri, artisti, tutti accomunati da un forte senso di responsabilità sociale e dal desiderio di servire la loro comunità.

Francesco Rocca, il Presidente della Federazione Internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC) ha commentato: «Quest’anno, in risposta a un bisogno umanitario senza precedenti, la IFRC è stata testimone di un’umanità e una gentilezza ugualmente inedite – con centinaia di migliaia di persone che si sono unite alla famiglia della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per la prima volta, dovendo contemporaneamente affrontare il terribile impatto del Covid-19 nelle loro vite».

Ringraziando tutti i volontari, ha poi aggiunto: «Nonostante il futuro possa sembrare triste e il mondo diviso a causa del virus, ogni singola azione di solidarietà, di pace, di supporto alla propria comunità conta. I nostri milioni di volontari sono una vera e propria luce in mezzo all’oscurità»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...